Lorem quis bibendum auci Lorem gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit. Duis sed odio sit amet nibh vulputate cursu. Ut enim ad minim veniam.

Seguici su Instagram

© 2016 Your Business Name!

 

Blog

Girls in Digital / Web Writing  / Come diventare web writer e guadagnare con la scrittura online
come diventare web writer

Come diventare web writer e guadagnare con la scrittura online

Da quando ho deciso di dedicarmi alla scrittura e trasformare la mia passione in una professione, mi è capitato spesso di ricevere questa domanda: “Come si fa a diventare web-writer?”

Credo di aver raccolto abbastanza esperienza per poter dispensare consigli a chi ha deciso di intraprendere questo percorso.

Ecco una lista delle cose che dovete sapere e che ritengo indispensabili se volete avviarvi verso questo percorso. Seguitele passo passo senza sé e senza ma e, soprattutto, senza rimandare.

Ecco tutte le mie dritte se vi interessa sapere come diventare web writer.

Come diventare web writer? Tutti i miei consigli per creare una professione sul web.

 

come diventare web writer

Foto di rawpixel via Unsplash

 

APRITE UN BLOG:

Sì, è necessario. Se vi piace scrivere dovete farlo tutti i giorni. Il blog sarà la vostra palestra, sarà la scommessa e gli obiettivi che vi porrete. Nessun altro conoscerà il vostro piano editoriale, ma dovrete mantenere l’impegno con voi stessi, impegnarvi nel non lasciare le cose al caso.

Inoltre, se proprio partite da zero, vi servirà per capire come funziona WordPress, soprattutto se volete collaborare con aziende che hanno un blog o vogliono curarne uno. Vi sarà utile per impratichirvi con la scrittura in ottica SEO e per sperimentare. Diventerà poi il vostro biglietto da visita, quindi curatelo il più possibile.

Ora so che vi starete domandando: quale argomento scegliere?

Quali sono le vostre passioni? Parlate di quelle! Io nel 2015 ho aperto un blog di viaggi, che mi ha permesso di attrarre collaborazioni e di costruire il mio personal brand.

 

STUDIATE:

Come in ogni settore, lo studio è imprescindibile dal lavoro che si svolge. Il mondo del web è veloce, costantemente in evoluzione e bisogna stare al passo, essere sempre sul pezzo. Acquistate manuali di scrittura per il web e SEO copywriting. Cercate i blog di settore e iscrivetevi alle loro newsletter, leggete e studiate, leggete ancora e studiate. Frequentate dei corsi, fatelo sistematicamente, ogni giorno! Individuate i blogger e gli influencer nel vostro settore, seguiteli, divorate i loro articoli e imparate dai più bravi. Chi meglio di loro può trasmettervi i trucchi del mestiere?

Noi per esempio divoriamo i contenuti di Riccardo Esposito.

 

come diventare web writer

Foto di J. Kelly Brito via Unsplash

Potrebbe interessarvi anche: 15 tool per web writer e SEO copywriter

 

INIZIATE A LAVORARE:

Non aspettate che qualcuno vi contatti, all’inizio non lo farà nessuno. Siete sconosciuti, dei pesciolini nell’oceano di internet. La scrittura è un settore vastissimo, c’è sicuramente un argomento che vi appassiona più degli altri, per me sono i viaggi e l’ecologia. Quindi individuate la vostra verticale, specializzatevi e iniziate a fare i compiti.

Ci sono blog che cercano collaboratori a titolo gratuito o volontari per un contributo. Se siete bravi vi basterà scrivere alla redazione e proporvi. Vi chiederanno di inviargli qualche pezzo (ecco che qui entra in gioco il blog) e se gli piacerà, accetteranno la vostra collaborazione.

Sì, dovrete lavorare gratis inizialmente, farete la gavetta per costruirvi un nome e per arricchire il vostro portfolio. È importante anche per capire se è quello che volete realmente fare per tutta la vita. In più farete pratica con le scadenze. Quando sarete riusciti a rispettarle, iniziate a scrivere più di un articolo al giorno. Se volete fare i web-writer non penserete certo di potervi permettere di scriverne uno al dì?

 

come diventare web writer

Foto di rawpixel via Unsplash

 

FATE NETWORK E SIATE SOCIAL:

In questi anni ho compreso quanto prezioso sia il concetto di network. Ci sono centinaia di gruppi Facebook specializzati in web-writing e altri argomenti correlati che vi serviranno per questa attività. Individuate i migliori, quelli in cui gli iscritti sono persone che svolgono questa professione e non lo fanno esclusivamente nel loro tempo libero. Leggete le risposte dei più esperti, coloro che sono sempre pronti a dispensare consigli a chi, come voi, ha appena iniziato.

Non abbiate paura di chiedere aiuto, fatelo quando ne avete bisogno e troverete tantissime persone disponibili. Ci sono addirittura gruppi in cui i più esperti organizzano webinar o hangout. Seguiteli tutti, siate avidi di sapere.

Cercate di far conoscere il vostro valore. Prima di cinque anni fa ero una che non dava mai confidenza alle persone su Internet. Ora collaboro con gente che ho conosciuto esclusivamente sui social o tramite il blog.

Alcuni dei miei clienti non li ho mai incontrati e dei lavori mi sono stati addirittura passati da altri professionisti che hanno fiducia nel mio lavoro e nella mia professionalità. Inoltre, in questi gruppi spesso vengono pubblicati annunci. Rispondete sempre, anche quando non vi sentite molto sicuri. Buttatevi – naturalmente dopo esservi documentati e avere un’idea chiara sul compenso da richiedere per le vostre prestazioni – e provate, qualcuno prima o poi vi darà fiducia.

 

SIATE PAZIENTI:

Inizialmente sarà dura: tanti mesi di pratica e studio e i risultati tarderanno ad arrivare. Ci saranno giornate in cui un piccolo successo vi porterà alle stelle e l’indomani, freddato l’entusiasmo, vi sembrerà di non aver raggiunto nulla.

Dovrete sviluppare tanta pazienza perché vi ritroverete senza entrate stabili e questo è ciò che porta la maggior parte delle persone a desistere. Oltre a rimboccarvi le maniche, dovrete imparare anche a sviluppare una pazienza zen, continuare a nutrire fiducia in voi stessi e a credere nel vostro potenziale. Non smettete mai, se non sarete voi per primi ad avere fiducia in voi stessi, allora chi lo farà?

Io tuttora diversifico le mie attività. Mi occupo di scrittura per il web, ma anche di social media marketing (sono focalizzata su Instagram) e fornisco consulenze.

 

RICORDATEVI DI PREMIARVI:

Ponetevi degli obiettivi, rispettate le scadenze con voi stessi, programmate diligentemente il vostro lavoro, ma ricordatevi anche di premiarvi ogni tanto.

Questo vi farà accettare i sacrifici con più piacere. L’anno in cui ho deciso di intraprendere questo percorso, ho trascorso l’intera estate a casa a progettare il mio blog, a studiare WordPress e web-writing.  A novembre dello stesso anno mi sono concessa un viaggio in Transilvania. E così cerco di fare tutti i mesi. A volte è una passeggiata nella natura, altre ancora semplicemente un pomeriggio di lettura.

 

PREPARATEVI AL SALTO:

I miei primi mesi di web-writing li ho accostati a lavoretti occasionali, che svolgevo per avere qualche entrata in più per sentirmi sicura. A un certo punto mi sono ritrovata con tanti progetti e richieste fra le mani ed è stato indispensabile prendere la decisione. Buttarmi e rischiare o lasciare tutto così? La paura era tanta. Poteva trattarsi di un periodo particolarmente fortunato e il rischio era di ritrovarmi nei mesi successivi senza richieste. Dunque cosa fare? Si trattava della mia vita, ciò per cui avevo lottato e sentivo di essere nata.

‘Qual è quella cosa che faresti tutti i giorni della tua vita anche senza ricevere un compenso?’

La mia risposta è sempre stata: scrivere.

E allora mi sono buttata, ho cavalcato l’onda e mi sono detta: “Vediamo come va, voglio provarci, faccio sempre in tempo a trovare una soluzione.”

 

come diventare web writer

Foto di Ana Tavares via Unsplash

 

NON POLEMIZZATE SUI SOCIAL:

Spesso mi capita di leggere status FB in cui ci sono affermazioni velatamente acide contro i propri colleghi. Io lo trovo poco professionale. È veramente spiacevole leggere cose del genere, anche perché chi le scrive lo fa per emergere, per mostrare la propria superiorità.

Quindi io vi consiglio vivamente di non parlare male dei propri colleghi su internet. Ovvio che non tutti ci possano piacere, è normale avere delle antipatie, ma non esprimetele online, non fate combriccola. Sfogatevi offline con i vostri amici, ma non trascinatevi in polemiche poco costruttive e tenetevene alla larga.

 

PUNTATE TUTTE LE VOSTRE ENERGIE SU UN SOCIAL:

Okay, se avete fatto un corso in social media marketing, probabilmente vi piacciono i social network, ma ci sarà sicuramente quello che amate incondizionatamente e quello che vi è meno simpatico.

Ovviamente dovrete usarli per accrescere la vostra audience e avere una presenza online, ma indirizzate i vostri maggior sforzi sul social che più vi piace, perché probabilmente sarà quello che farà brillare la vostra immagine, in cui più persone vi seguiranno e in cui riuscirete a comunicare meglio.

Per me è stato così con Instagram. Ho iniziato a usarlo in maniera professionale ad agosto 2015, tanto che se scorrete indietro nella mia gallery, troverete ancora foto che riguardavano cibo e gatti, insomma, prima di allora c’era un bel minestrone.

 

NON ASCOLTATE GLI ALTRI:

La gente cerca sempre di proteggerci dalle delusioni, più sono persone care, più si preoccupano. Tanti hanno cercato di dissuadermi e c’è chi ancora tenta di farlo. La scrittura non è un percorso facile e avevano ragione, ma non è impossibile e bisogna almeno tentare.

 

 

Conclusioni:

Questi sono i miei consigli per diventare web writer, quello che ho tirato fuori dalla mia esperienza e non ho certo la pretesa di avere la ricetta infallibile per il successo in questo settore. Questo è ciò che ha funzionato per me. Mi piacerebbe quindi conoscere anche altri punti di vista o, se siete all’inizio di questo percorso, fatemi sapere quali sono le difficoltà che state incontrando.

 

 

Eliana Lazzareschi Belloni
Web Writer e Social Media Strategist per scelta dopo una laurea in cinese, un soggiorno studio di un anno a Pechino e un impiego come addetta import-export. Che ci posso fare? A volte mi piace stravolgere meravigliosamente la mia vita.
No Comments

Leave a Reply